Odilio Antoniotti (Piemonte)

Vini Corsari prod -045_1

La storia di Odilio, vignaiolo della Provincia di Biella, nasce da molto lontano, quando nel 1700 un parente Antoniotti iniziò ad occuparsi delle terre di una parrocchia. Il discendente Lorenzo Antoniotti, nel 1861, appena dopo l’Unificazione, acquistò i primi 4400 m2 nella zona di produzione del Bramaterra. A inizio ‘900 conquistarono i primi premi per i loro vini rossi. Oggi Odilio è un testimone del suo territorio, vignaiolo con 5 ettari con varietà coltivate per la produzione del Bramaterra, come il Nebbiolo, la Croatina, la Vespolina e la Bonarda.

Dopo un passato da chimico ed agente di commercio decide di dedicarsi esclusivamente alle vigne di famiglia nel 1997.

I suoi vigneti sono situati su terreni di porfido di origine vulcanica a circa 400m, 450m di altezza e condotti senza fitofarmaci. Il porfido crea terreni molto poveri e drenanti ma cricchi di minerali che donano delle note sapide uniche del Bramaterra.
Vini Corsari prod -045_2

Advertisements
%d bloggers like this: