Leave a comment

Mas d’en Gil (Priorat, Spagna)


Alla fine degli anni ’90, il padre di Marta Rovira, Pere, ha acquistato questa proprietà di 125 ettari dei quali 45 di vigne, che coabitano con ulivi, mandorli e noccioli. Situata a Bellmunt del Priorat, tra la montagna del Monsanta nord e la montagna di Llaberia a sud-est, che la separa dal vicino mediterraneo. I venti marini che portano una brezza marittima rinfrescante e un suolo di scisto bruno (denominato Llicorella nella regione) sono gli elementi che completano il territorio di Mas d’en Gil. I principali vitigni rossi sono Garnacha, Cariñena, Cabernet-Sauvignon et Syrah, mentre i bianchi sono Garnacha blanca et Macabeu. Marta con l’aiuto di Pilar conduce ancora la proprietà. Marta è una vignaiola delicata e volubile, che ha una sensibilità artistica e da sognatrice e ci ricorda alcuni personaggi dei film di Almodovar. Il lavoro condotto in agricultura biodinamica e le vinificazioni più dolci e con meno legno nuovo, danno ai vini soprattutto freschezza e mineralità, in un registro mediterraneo e speziato.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: