Leave a comment

Matias i Torres (Canarias, Spagna)

Scoperti in Galizia nel 2015, i vini di questa giovane canariana ci hanno dato la voglia di isolarsi e partire per conoscere la zona di La Palma, e più particolarmente Fuencaliente, al Sud dell’isola. Qui Victoria ha assunto, da alcuni anni, la gestione di questa azienda familiare dove coltiva uve autoctone: Negramoll, Listan negro in rosso, Malvasia, Diego (Vijariego), Listan blanco…in bianco. Sui suoli vulcanici sono piantate vigne a piede franco situate tra i 200 e 1200 metri di altitudine. I vini sono delicati o opulenti (Malvasia per esempio), espressivi, e confermano il potenziale di questi vigneti coltivati in una riserva della biosfera, classificata Patrimonio dell’Umanità. Victoria tramanda il lavoro iniziato dal bisnonno, e cerca di restituire in forma artigianale la singolarità di questi vigneti, facendo vini onesti e senza trucco, con una personalità che cresce ogni anno. Orfana del babbo mancato troppo presto, sta perpetuando il lavoro familiare  marcando ogni volta di più  i vini con la sua personalità molto accattivante.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: