Leave a comment

Alvar de Dios Hernandez (Toro, Spagna)

 

Alvar, originario di Zamora, ha ereditato nel 2009 dal nonno un vigneto, chiamato Aciano (alcunha do avo), nella zona del fiume Guarena, nel Bajo Duero, a 30 km a sud di Toro, nei pressi della cittadina di El Pego, nella provincia di Zamora. Ha recuperato vigneti antichi, coltivando in biologico, e dal 2011 ha iniziato a vendere alcuni vini. Produce un bianco Vaguera con una base di differenti Albillo: real, rojo, negro e a completare un poco di Palomino, Godello, verdejo, malvasia, moscatel, a 900 metri di altitudine. Produce anche differenti vini rossi, come Tio Uco, a base di Tempranillo (rosso fresco, semlice, dalle vigne più giovani); Camino de los Arrieros nella denominazione di origine (DO) Arribes, alla frontiera con il Portogallo, con una base di Juan Garcia e Rufete; Aciano, prodotto in un suolo sabbioso con vigne a pié franco di quasi 100 anni di Tempranillo. Nell’insieme, Alvar sta recuperando vigneti, tradizioni e pratiche di viticoltura con rara energia, in una zona poco pregiata e dominata da vini potenti e in generale troppo legnosi

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: