Leave a comment

Rosi Schuster (Burgenland, Austria)

Hannes Schuster coltiva 11 ettari di vigna tra St Margarethen, Zagersdorf e Rust ( nel lato occidentale del fiume Neusiedl), com suoli prevalentemente argillo-calcareo, anche se ha qualche parcella con più scisto. Fondata nel 1979 dai suoi genitori, lavora in biologico dal 2011, essenzialmente con i vitigni a bacca rossa St Laurent, considerato una referenza in Austria, e il Blaufrankisch, oltre ad un poco di Rotburger e il Gruner Veltriner a bacca bianca. La madre di Hannes, Rosi, lo aiuta ancora nel vigneto, e da anni collabora con Roland Velich, col quale fa vini all’interno del progetto Jagini. È stato proprio Roland a presentarci Hannes, una sera nella quale siamo andati a cena insieme, scoprendo in quella occasione, un personaggio caloroso e scrupoloso, con una timidezza quasi infantile, e, ovviamente, anche i suoi vini. I vini riflettono la sua discrezione e la sua origine contadina, sono armoniosi, con una bella espressione della terra e freschezza in bocca.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: