Leave a comment

Azienda Agricola Zidarich (Friuli Venezia Giulia)

Beniamino Zidarich partecipa per la prima volta a Vini Corsari, ed è uno di quei vignaioli italiani che hanno fatto parte della nascita del movimento del vino naturale italiano, e che sono tra i primi sostenitori di quella “Libera associazione di viticoltori” per un’agricoltura responsabile e vini secondo natura, tanto promossa anche da Baldo Cappellano, Stanko Radikon, e Beppe Rinaldi.
Siamo ormai conoscitori della Vitovska, e abbiamo imparato ad apprezzare i bianchi con macerazione dell’est italiano; Beniamino è stato sicuramente tra i primi del Carso Triestino a interpretare in modo diverso e coraggioso questo grande vitigno autoctono “di confine”, radicato in un territorio di roccia e calcare , dalla poca terra rossa.
L’Azienda è nata nel 1988, e oggi conta circa 8 ettari. Vitovska, Malvasia, Sauvignon, Merlot e Terrano del Carso.
Nella pietra del Carso brullo e inospitale dove soffia discontinua e veloce Bora, è scavata la magnifica cantina Zidarich: cinque piani complessivi fino a 20m di profondità, in cui avvengono tutte le fasi produttive, in ambienti realizzati solo con materiali del luogo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: