Tag Archive | ViniCorsari

Entrefaux (Rhône Nord, Francia)

Anne e François Tardy coltivano 26 ha di vigne nel margine sinistro del Rodano, nella denominazione Crozes Hermitage. Su suoli alluvionali e argillo calcarei, producono rossi dall’unico vitigno Syrah e bianchi come Roussanne e Marsanne. La coltivazione è biologica e i vini sono vinificati nello spirito di lasciar esprimere le diversità dei suoli e dell’esposizione. […]

Rieffel (Alsace, Francia)

Nel 1996 Lucas è tornato nell’azienda familiare per alimentare  una visione ancora più qualitativa, e produrre vini che siano l’espressione dei bei terroir coltivati e della sua sensibilità gustativa per vini sapidi e liberi. Sui 10 ha che coltiva oggi in agricultura biologica, dopo un percorso di 10 anni di conversione nella tecnica viticola, ha […]

Les 3 petiotes

Valérie e Denis Godelu lavoravano nella finanza. Insodisfatti e alla ricerca di nuovi orizzonti, si sono avvicinati al vino per inebriarsi ed elevarsi più in alto sul mondo. Nel Febbraio 2008, dopo un periodo di pratica in alcune aziende di caratteristica semi-industriale anche nella zona di Beaune,, hanno acquistato 3 ha di vigne nel sud […]

Vale da Capucha (Lisboa, Portogallo)

L’azienda viene gestita per mano di Pedro Marques, nella zona di Torre Vedras, a 8 km dalla costa atlantica, un suolo algillo-calcareo ed un clima umido ma ventilato e temperato perfetto per produrre vini bianchi e rossi delicati e freschi. Pedro, con malinconia e malumore, ripiantò tutte le vigne nel 2006, in quanto quelle precedenti […]

Skerlj (Friuli – Carso)

Il Carso è una regione di confine e di pietra dove si sentono i confronti del passato e la ricchezza dell’ibridazione. Siamo in un ambiente della “Mitteleuropa” tra l’Europa mediterranea, i Balcani e l’Austria. Arrivando d’estate a Sgonico da Kristina e Matej Skerlj, ci ricordiamo subito del profumo intenso dei tigli all’entrata della casa come […]

Valli Unite (Piemonte)

Nel mondo del vino contaminato dai progetti dove il sogno e il legame al campo sono sostituiti dal pragmatismo commerciale e dall’invasione enologica, la storia della cooperativa Valle Unite é un esempio di lungimiranza e di spirito corsaro. 30 anni fa, dei familiari legati alla terra hanno deciso di produrre in modo collettivo cercando di […]

Il Cancelliere (Campania)

In un piccolo comune nel cuore dell’Irpinia, su una superficie di 7 ettari, quest’azienda coltiva uno dei vitigni più importanti della Campania: l’Aglianico. Siamo in una regione viticola nobile e ricchissima di varietà di uva, con condizioni pedoclimatiche talvolta estreme: alle propaggini del Monte Toro, le viti mettono radici in argille ricche di calcare, con […]